Conosci l’alpinismo come sport

Se ti piacciono le passeggiate e le escursioni in montagna; dovresti sapere che questo fa parte dell’alpinismo; uno sport a cui molti atleti si dedicano e che non va confuso con l’escursionismo, dove solitamente si seguono percorsi segnalati o il cosiddetto trekking, dove si percorre in più giorni un viaggio attraverso luoghi lontani. Resta con noi e scopri di più su questa attività la cui motivazione sarà il tuo destino.

Cos’è l’alpinismo?

L’alpinismo è più di uno sport, è un’attività ricreativa con la quale ti godi l’ambiente circostante e scopri il tuo amore per la natura.

È una passione che lega l’essere umano con la montagna e guida il suo desiderio di raggiungere la vetta, perché è il viaggio più bello che si possa fare e un’esperienza che sarà ricordata per tutta la vita.

Se sei interessato a questi argomenti, ti invitiamo a leggerli di più negli articoli già pubblicati nella nostra sezione blog e a condividerli con i tuoi amici.

Classificazione alpinismo

Il tipo di attività alpinistica che viene svolta dipende da diversi fattori quali la fisionomia del terreno, l’altezza e le condizioni climatiche presenti; che dipenderà tra l’altro da dove ti trovi sul pianeta:

  • Alta montagna, quando la destinazione è un terreno roccioso, privo di vegetazione e dove si registrano temperature estreme; ciò che è proprio della pratica dell’Alpinismo. Di solito ha altitudini superiori a 2.500 metri sul livello del mare.
  • Di media montagna, caratterizzata da altitudini da 1.500 a 2.500 metri slm; presentando vegetazione e alberi robusti, oltre ad un’abbondante quantità di rocce. Può essere coperto di neve durante l’inverno, il che lo rende attraente se ti piacciono le escursioni e il trekking.
  • Bassa montagna, situata fino ad un’altitudine di 1.500 metri sul livello del mare; dotato di abbondante e intricata vegetazione, solitamente utilizzato per l’escursionismo. L’alpinismo prevede alcune difficoltà a seconda dell’obiettivo da raggiungere e del tipo di materiale utilizzato; Pertanto, si compone anche di altre discipline come quelle di seguito indicate:
  • L’escursionismo, sviluppato generalmente in bassa o media montagna, lungo percorsi di poca difficoltà e il cui percorso è di poco tempo, che seguendo un sentiero segnalato diventa escursionistico.
  • L’alpinismo, nato come alpinismo nelle zone delle Alpi o delle Ande, si fa come un giro in alta montagna, superando non solo rocce, ma anche neve e ghiaccio.
  • Ascese, è un tipo di alpinismo il cui obiettivo è raggiungere la cima di montagne di media o alta quota; richiedendo l’arrampicata in alcune delle sue sezioni; ma che in generale non richiede l’uso di materiale tecnico per farlo; tutto a seconda delle condizioni del terreno
  • Arrampicata, sono pareti di arrampicata con forti pendenze, per le quali è necessario sviluppare la forza delle braccia e delle gambe; oltre all’ausilio di ancore e funi per tenersi in sicurezza; perché di solito sono cime che non si raggiungono a piedi.
  • Sci alpino, un’altra delle modalità alpinistiche per cui si utilizzano gli sci come complemento e si devono effettuare salite e discese. È un’attività che è stata scelta da molti praticanti negli ultimi anni e un’altra delle meravigliose esperienze che non puoi smettere di goderti, poiché esplorerai oltre il dominio di una stazione sciistica.
  • Vías Ferratas, è uno dei percorsi più difficili in quanto va fatto tenendo l’escursionista legato ad un cavo; soprattutto se non sei bravo ad arrampicare. Questa attività è disponibile per molti avventurieri che vogliono portare l’alpinismo a un altro livello.

L’alpinismo è senza dubbio uno sport rilassante, che ti permetterà di scaricare molta adrenalina, ossigenare i polmoni e attivare velocemente tutti i sistemi del tuo corpo; ma non dimenticare che per iniziare è fondamentale essere accompagnati da una guida alpina professionista, per evitare di perderti o di esporti a un incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.