ANTERSASS CASA EDITRICE

intraisass
Letteratura Alpinismo Arti Visive

   RAKAPOSHI Home

   RAKAPOSHI History

   RAKAPOSHI Dream

   RAKAPOSHI ArtVideoMix

   ALPINISTI & ARTISTI

   SPONSOR

   CONTATTI

   BLOG NEWS

Sostenitori Culturali & Sponsor

BISAZZA

FOCUS

MAUD

SVECOM

EDIGRAF

ZERO8000

NETTRADE

COLLIVICENTINI

 

Con il patrocinio

C.A.I.MM

COMUNEMM

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Italian Version GO to English Version


RAKAPOSHI ArtVideoMix
una delle scenografie più belle e complesse del mondo per una nuova forma di comunicazione


Dopo il successo del nostro primo ArtVideoMix MONTAGNE SOLE SILENZIO, spettacolo di nuova concezione in cui esplorazione artistica ed esplorazione geografica sono miscelate mediante tecnologie d’avanguardia che sperimentano nuove forme di comunicazione, siamo pronti per  il nostro nuovo ambizioso progetto.

Come il precedente ArtVideoMix, sintesi di un ampia rete culturale conosciuta sotto il nome di INTRAISASS e alla quale partecipano oltre 170 autori da tutta Italia e non solo, il nuovo progetto nasce da un’esperienza pluriennale in campo esplorativo, artistico e geografico, dove autori di diverse competenze :-[scrittori, fotografi, esploratori geografici, artisti visivi e musicisti]-: vengono coordinati da una regia super partes che si pone come obiettivo un’opera multidisciplinare da presentare a TEATRO, attraverso la quale il messaggio universale dell’esplorare luoghi, artistici e reali, emerga con grande evidenza da essere fruibile a un’ampia gamma di pubblico. «Alta qualità esplorativa combinata con contenuti essenziali per potere accedere all’ampia variabilità recettiva di un largo pubblico, oltre i confini della specializzazione» - questo è in altre parole il nostro obiettivo. Il successo del nostro ultimo spettacolo, apprezzato da vari livelli e trasversali generi di pubblico ne è la prova concreta. Il nuovo progetto sarà la logica e irreversibile evoluzione del precedente.

Serata FILM FESTIVAL TRENTO a Montecchio Maggiore con Reinhold Messner + ArtVideoMix MONTAGNE SOLE SILENZIO

Base di questa evoluzione è il pensiero da noi portato avanti e promulgato con forza secondo cui esplorazione geografica :-[alpinistica]-: ed esplorazione artistica non vanno scisse, messe in stanze separate, non comunicanti, bensì integrate, armonizzate, cercando i punti di contatto, gli “armonici”, tra esplorazioni superficialmente diverse, ma dentro di noi affini.

Ecco, sotto forma di parole, in cosa consiste il nuovo progetto: «Realizzare un’ESPLORAZIONE che sia ai massimi livelli in tutti i suoi ASPETTI, geografici e artistici».

Dietro le quinte - Serata FILM FESTIVAL TRENTO a Montecchio Maggiore con Reinhold Messner + ArtVideoMix MONTAGNE SOLE SILENZIO

A metà luglio un gruppo selezionato di alpinisti-fotografi raggiungerà il Pakistan per esplorare il versante Nord-Ovest del RAKAPOSHI, 7788 metri, una delle montagne più belle e complesse della Terra. Lo SPERONE NW, il più lungo sperone del mondo, con i suoi oltre 4000 metri di dislivello e 7 chilometri di sviluppo, è ancora inviolato e rappresenta una sfida ai massimi livelli internazionali.

E’ da 5 anni che lo studiamo e che ci prepariamo.
Penetreremo un ghiacciaio della montagna ancora inesplorato, partendo dalla Valle Hunza, celebre per le sue oasi verdeggianti e per il complesso substrato culturale-antropologico sviluppatosi lungo le regioni attraversate dalla Via della Seta. Abbiamo messo insieme una bella squadra, leggera, di amici, con competenze multiple e ideali comuni, formata da elementi di spicco dell’alpinismo  internazionale e della fotografia d’arte in ambienti selvaggi. Adotteremo, per quanto possibile, lo “stile alpino”, ovverosia quello stile in cui le forze dell’uomo e della natura vengono a contatto in modo diretto, senza o con ridotto uso di mediazioni di vario genere. In altre parole: autosufficienza, niente portatori d’alta quota, niente ossigeno supplementare, materiale di ascensione ai minimi termini.

RAKAPOSHI - Parete NORD (sullo sfondo lo SPERONE NW)

RAKAPOSHI - 7788 m - SPERONE NW: fosse solo questo il nostro obiettivo! Certamente molto ambizioso. Ma per noi la montagna e la sua ascensione non sono l’unico e determinante obiettivo. Per noi l’obiettivo, nella sua complessità, è tutto quello che sta dentro e fuori, di essa, montagna, e di noi, uomini. Dopo aver scalato la montagna, o perlomeno tentato, porteremo la SPEDIZIONE A TEATRO, utilizzando tutte le forme artistiche e gli artisti di nostra competenza. Stiamo già scrivendo una pre-sceneggiatura. Al ritorno presenteremo al pubblico non le solite diapositive-documentario, ma una vera e propria rappresentazione con attori, musica e immagini composte con le più avanzate tecniche di montaggio.

In altre parole, cercheremo di raccontare la spedizione e le motivazioni profonde dell’esplorazione artistica e geografica mediante una NUOVA FORMA DI COMUNICAZIONE che mescola prudentemente arti visive, musica e scrittura, come sperimentato nelle Stanze di Intraisass.
Citiamo, solo di passaggio, le parole del direttore del Festival di Trento 2004, Augusto Golin, che ha giudicato il nostro precedente spettacolo :-[MONTAGNE SOLE SILENZIO]-: molto innovativo, tra i più innovativi della rassegna, e precursore, forse, di «un nuovo modo di comunicare, non solo l’alpinismo».

MONTAGNE SOLE SILENZIO - Uno scatto durante lo spettacolo portato in giro per le piazze italiane

Riportiamo anche uno stralcio di una lettera privata scritta da una delle maggiori personalità della cultura italiana legata al mondo dell'esplorazione e della montagna, Mirella Tenderini, recente autrice del libro LA LUNGA NOTTE DI SHACKLETON: «Il [vostro] ArtVideoMix è stato uno degli eventi più interessanti degli ultimi anni. Si dice, dicono tutti, che è tempo di raccontare l’alpinismo e l’avventura in un modo nuovo, ma finora nessuno ha trovato la via: l’unico che ha tentato, mi sembra, e con ottimi risultati, siete [voi]».

EXplorare, EXperimentare, EXpedire, mettere il piede fuori, è difficile e rischioso. Noi ci proviamo, senza illusioni, consapevoli dei nostri limiti e rispettosi di quello che è fuori di noi, l'altro da noi, la parete, la montagna, la natura.

NOI
ci proviamo >>>

RAKAPOSHI 7788 m - KARAKORAM - PAKISTAN

>>> Presentazione FLASH + F11 <<<

© ARTVIDEOMIX CREDITS
Alessandro Pianalto
www.alogenurizone.it 
Google Image Search

^ up ^

 © 2005 Antersass Casa Editrice. Tutti i diritti riservati